Trio Hegel

TRIO D'ARCHI

«Io sono il combattimento, poiché il combattimento è precisamente un conflitto che non consiste nell'indifferenza, di due antagonisti in quanto differenti, ma nel fatto che sono legati insieme.

Io non sono uno dei due che sono impegnati nel combattimento, ma sono i due combattenti e il combattimento stesso.

Io sono l'acqua ed il fuoco che entrano in contatto, io sono il contatto e l'unità di ciò che si respinge»  

G. W. F. Hegel